Mettersi in gioco attraverso la fiducia. 

20.06.2020

Fiducia: un sentimento da riscoprire.

La fiducia o l'avere fede, dopo la capacità di amare, è un sentimento che occupa un posto importante nello sviluppo personale e sociale dell'individuo.


Partendo dalla tenera età e seguendo la scaletta delle tappe evolutive, il sentimento della fiducia in una condizione di normalità, si pone in maniera incondizionata nei confronti dei genitori sottoforma di senso di protezione. Con la crescita e l'esplorazione del mondo, la fiducia si guadagna, passo dopo passo, sia nei confronti dell'ambiente che delle persone, spinta dal senso di curiosità nel conoscere, relazionarsi e fare esperienze.

Da queste fasi primarie si impara un'importante lezione della vita: la legge del dare e avere. Per avere fiducia devo mettermi in gioco e dare fiducia al prossimo. Il primo grande passo è il distacco dal nido genitoriale con l'inserimento alle scuole per l'infanzia, passando ad un ambiente totalmente nuovo, imparando a socializzare e riconoscere nuovi punti di riferimento.

Queste esperienze gettano le basi e struttureranno il pensiero, condizionando le scelte nel bene e nel male, sia a sul piano personale che sociale.
Tendenzialmente l'essere umano crede a quello che gli viene detto per inesperienza o anche ignoranza; qui un altro elemento importante è l'atteggiamento assunto e la convinzione nel dire le cose.

La fiducia può assumere vari aspetti ed essere molto condizionante, ad esempio avere poca fiducia in sé stessi porta a forti insicurezze e a essere sempre dipendenti da qualcuno; avere scarsa fiducia nel prossimo apre la strada all'isolamento. 

Con l'esperienza maturata negli anni si può osservare come questo bellissimo sentimento sia condizionato dall'educazione, dall'ambiente, dalla società e contaminato da convinzioni, modelli di pensiero e campi mentali condivisi - fidarsi è bene non fidarsi è meglio -.

Al contrario, essere propositivi, credere nella bontà altrui, costruire relazioni fiduciose con trasparenza, porta ad una vita appagante. In un certo senso si può dire che la fiducia è un atto di amore e amare è un atto di fede, entrambe i sentimenti provengono dal cuore, luogo sacro e sede di tutte le emozioni.

Daniele Fenu

Op. Olistico ad approccio Integrato.

tel. 339 3776942