L'alimentazione per il Sistema Immunitario

27.03.2020

Cosa dobbiamo mangiare per avere un sistema immunitario efficiente?

Un sistema immunitario sano e forte migliora le difese dell'organismo e questo dipende da come lo trattiamo!!
Una corretta alimentazione sommata ad una nutrizione equilibrata consentono l'attivazione delle funzioni protettive e antinfiammatorie che ci aiutano a difenderci dalle infezioni e dagli attacchi esterni.

Per fare il pieno di antiossidanti non dobbiamo mai rinunciare a: 

1. Verdure:
Preferiamo verdure che contengano vitamina C, carotenoidi, minerali e polifenoli che ci aiutano a combattere le infezioni. Questi nutrienti sono contenuti nella verdura verde vede scuro e rossa: LATTUGA, RADICCHIO, SPINACI, BROCCOLI, CAVOLI, PEPERONI E POMODORI.
È bene consumare le verdure fresche crude o cotte a vapore e ben lavate. La vitamina C ha la capacità di migliorare l'assorbimento del ferro: una porzione di spinaci crudi conditi con limone e olio di oliva può essere una buona fonte di vitamina C e Ferro facilmente assimilabile dal nostro organismo!! 

2. Frutta fresca:
Anche la frutta contiene vitamina C come i KIWI, gi AGRUMI, le FRAGOLE, l'ANANAS .. e polifenoli contenuti nella FRUTTA NERA come MIRTILLI e MORE e nei FRUTTI VIOLA-BLU. L'aggiunta di LIMONE può potenziare il contenuto di vitamina C delle altre pietanze; possiamo quindi aggiungerlo a THE, INSALATE, CARNI BIANCHE, PESCEe MACEDONIE. 

3. Frutta a guscio e olio extravergine d'oliva:
2 NOCI al giorno o una manciata di MANDORLE e 2-3 cucchiai di OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA ogni giorno garantiscono un'ottima quantità di grassi protettivi essenziali, tra cui gli OMEGA3 e la VITAMINA E, ottimi per il nostro sistema cardiovascolare, per prevenire e attenuare infiammazioni e per avere una pelle dall'aspetto sano e luminoso. 

 4. Pesce:
Una porzione 3 volte a settimana. Alcuni tipi di pesce, come SALMONE, TONNO, MERLUZZO, SGOMBRO, ARINGHE, SARDINE e tutto il pesce azzurro in generale, apporta ottime quantità di GRASSI ESSENZIALI PROTETTIVI (omega-3) e vitamine indispensabili, per questo motivo sono importanti per il sistema immunitario ed hanno una forte funzione antinfiammatoria. 

5. Kefir e Yogurt Bianco naturale e senza zucchero:
Il Kefir, apporta quantità maggiori di fermenti lattici vivi che rafforzano la flora batterica dell'intestino, rendendo più efficace il sistema immunitario.
È utile ricordare che il PARMIGIANO o il GRANA PADANO, grazie alla loro lavorazione e stagionatura, diventano un concentrato proteico con un apporto di minerali antiossidanti, quali zinco e selenio, e dalle vitamine A e B12. Possono essere consumati anche da chi è intollerante allo zucchero del latte perché naturalmente privi di lattosio. 

6. Miele:
Ha un'attività antibatterica e antisettica grazie all'attività di alcuni enzimi, come il lisozima. Essendo un alimento molto ricco in zuccheri semplici non dobbiamo abusarne , ma possiamo aggiungerne un cucchiaino al giorno al the o allo yogurt. 

7. Vitamina D:
Gioca un ruolo importante nel nostro sistema immunitario, però gli alimenti non ne contengono a sufficienza per le necessità dell'organismo. Quelli che ne apportano maggiori quantità sono le UOVA e il PESCE.
Per raggiungere il fabbisogno quotidiano di vitamina D, occorre esporre al SOLE la maggior parte possibile di corpo scoperto come viso, collo, mani, braccia, gambe in tutte le stagioni. ATTRAVERSO I RAGGI SOLARI, LA NOSTRA PELLE E' CAPACE DI PRODURRE A SUFFICIENZA VITAMINA D.
In caso di necessità particolari o per prevenire danni derivanti dall'esposizione solare, è possibile assumere la vitamina D in forma di integratore. 

8. Bevande:
Oltre all'ACQUA, che mantiene idratato l'organismo, SPREMUTE DI FRUTTA FRESCA, sempre bevute appena fatte e possibilmente senza zucchero, SUCCO DI MIRTILLI e MELOGRANO. Il THE, specialmente quello verde e il the Matcha, che contiene più sostanze antiossidanti: DUE tazze al giorno sono sufficienti per un buon apporto nutritivo. 

9. Integratori: 
Vi sono particolari condizioni che richiedono anche l'assunzione di INTEGRATORI ALIMENTARI e probiotici. L'intolleranza o allergia alla frutta e il reflusso gastroesofageo, per esempio, impediscono spesso di mangiare agrumi, peperoni, pomodori, aglio e cipolla. In gravidanza, allattamento e menopausa è spesso necessario assumere integratori alimentari. In ogni caso e ad ogni età, l'utilizzo di integratori alimentari deve essere ponderato e devono sempre essere assunti sotto controllo dello specialista che conosce la vostra situazione fisica e alimentare.

Sabina Sevega - Educatrice Alimentare
T: 339 244 6013