Le regole dell'Alimentazione Energetica

27.12.2018

di Valentina Milano 

Conosci le regole di base nell'Alimentazione Energetica?

Secondo Peter Deunov, grande filosofo degli anni '50, le regole per un'alimentazione corretta vanno di pari passo con le regole dell'Universo. Questo significa che quando ci alimentiamo, dobbiamo tenere a mente non soltanto l'apporto nutritivo puramente "fisico" ma anche e soprattutto quello energetico e spirituale. Ecco le famose regole!

Regola 1 Tutto il nutrimento che assumiamo deve essere perfettamente e facilmente digeribile.

Regola 2 Una buona disposizione di spirito è indispensabile nei nostri pasti. Altrimenti possiamo avere delle conseguenze fisiche (ad esempio uno stomaco appesantito) e psico-emotive (un intelletto lento, una sensazione di malcontento...)

Regola 3 Non si deve mangiare se si è nervosi o inquieti. Il miglior cibo è quello che ci lascia leggeri e giocosi, pronti per riprendere le nostre attività. Se amiamo gli alimenti che mangiamo, quest'energia, unita a quella degli alimenti, rinnova l'organismo. Ma se mangiamo mal disposti, invece di introdurre energia la perdiamo.

Regola 4 Non si deve Mai mangiare a sazietà. Bisognerebbe alzarsi da tavola con "ancora un po' di appetito"

Regola 5 Per essere in armonia con il cibo, bisogna ringraziare l'Universo e le energie che hanno permesso al nutrimento di informarsi e diventare tale. Bisogna ringraziare prima del pasto e dopo. Due elementi devono essere sempre presenti in un pasto: noi e l'Universo, presente in noi. Come il Prisma è solo un tramite che scompone la luce in 7 colori, così gli alimenti sono il tramite di qualcosa che è ancora più grande.

Regola 6 Nessun pensiero negativo deve attraversare la mente quando mangiamo. Si può ad esempio, ascoltare della musica piacevole, rilassante.

Regola 7 Per una carattere stabile, scegliere dei cibi semplici, puri e sani.

Regola 8 Bisogna amare il cibo che mangiamo, altrimenti esso passa senza lasciare benefici nel nostro corpo.

Regola 9 Ciò che mangiamo influisce sul nostro carattere. Cereali, frutta, verdura sono i cibi da preferirsi per lavorare sul proprio carattere e per seguire un cammino spirituale. Attraverso l'alimentazione possiamo rinforzare il corpo, elaborare pensieri nuovi, aiutarci a sviluppare sentimenti nobili ed elevati.

Regola 10 Variare i cibi il più possibile. Ogni alimento ha un'energia differente ed abbiamo bisogno di tutti i tipi di energia luminosa.

Regola 11 Il cibo deve sempre apportare: FORZA, SALUTE, VITA

Regola 12 Si deve mangiare molto lentamente, perché questo aiuta il nostro sistema nervoso.

Regola 13 Bisogna respirare durante la masticazione!

Regola 14 Una nutrizione corretta mette in moto il pensiero, il cuore e la volontà, poiché nutrizione, pensieri, sentimenti e respirazione vanno di pari passo

Regola 15 Mangiare sempre in un luogo tranquillo e con una buona energia

Regola 16 L'amore è ciò che unisce Tutto

Regola 17 Non mangiate ciò che non amate

Regola 18 Scegliere un giorno al mese in cui fare digiuno

Regola 19 Non forzatevi a mangiare, quando non avete fame. 

Sicuramente alcune regole le conosci già, ma io trovo molto rilassante rileggerle ogni tanto e soprattutto notare quali regole mi sfuggono sempre! 

Facci sapere se questo elenco ti è stato utile! Intanto goditi queste feste.

Valentina Milano