L'impugnatura corretta

21.05.2020

Avete mai fatto caso a come viene impugnata la matita dai vostri figli o a come la impugnate voi stessi?

Come massaggiatrice e madre, ho posto attenzione a questo particolare, che può sembrare un'inezia, ma come ogni piccola cosa ha la sua grande importanza.

Negli anni passati a scuola questo era un aspetto cui si riservava grande attenzione e cura, rappresentava l'inizio di tutto il percorso didattico, partendo dall'asilo e proseguendo con le scuole elementari.

Le maestre di allora, spiegavano in maniera semplice come si doveva tenere in mano una penna, innanzitutto per una grafia chiara e pulita,. Questa semplice azione, cela dentro di sé un legame con la salute, innanzi tutto posturale.

Purtroppo nelle scuole, oggi si è persa questa regola, forse dando per scontato che i bambini sappiano da subito tenere bene in mano un pastello ma purtroppo non è così...si vedono a scuola ogni tipo di "prese" e posizioni bizzarre, sicuramente frutto di grande creatività!

L'impugnatura ha la sua importanza per la postura, perché la stretta corretta delle dita, oltre a permettere il movimento giusto del braccio (è perciò il braccio che si muove e non la schiena), fa sì che la persona che sta scrivendo veda meglio ciò che redige, e non mantenga una posa scorretta per tante ore durante il giorno.

Una postura scorretta rende faticoso persino lo stesso scrivere.

Pollice, indice e medio sono le dita da utilizzare.

Le prime 2 tengono la penna e la terza le fa da sostegno.

La matita dev'essere leggermente inclinata verso il polso e appoggiata nell'incavo che si forma tra pollice e indice: questo fa sì che il braccio appoggiato sul tavolo formi un angolo retto e che la colonna vertebrale sia dritta.

Si possono evitare con questo piccolo accorgimento dolori muscolari al trapezio, alla schiena, fastidi alla cervicale, e problemi di vista.

Consiglio soprattutto alle mamme, senza farsi notare, di osservare i propri figli in questi giorni che fanno lezione online. Si possono scoprire cose interessanti!

Siete curiosi di vedere come impugnate la penna??

Allora testatevi e traete le vostre conclusioni!

Monica Rinaudo - Numerologa e Massaggiatrice olistica
T: 340 726 2436