L'olio essenziale di Neroli: "Sono perfetto nella purezza"

28.03.2018

Simbolicamente il profumo dei fiori d'arancio si associa ai temi della nascita e della rinascita, rimanda alla delicatezza e alla purezza del bambino. 

Nome botanico: Citrus aurantium bigaradia

I bianchi e delicati fiori d'arancio sono associati alla purezza. Il loro colore bianco evoca un nuovo inizio, l'avvio di qualcosa di nuovo, simbolicamente come una nuova nascita. Dei tre oli ricavati dall'albero dell'arancio (Petitgrain dalle froglie, Arancio dalla scorza, Neroli dal fiore), quello ricavato dal fiore è il più direttamente associato alla vita spirituale. Il neroli ha come sfera d'azione principale il sistema nervoso: insieme alla rosa, alla lavanda e alla melissa è uno dei migliori oli essenziali per calmare e stabilizzare la mente e il cuore; esso esercita una meravigliosa azione riequilibrante, rigenerante, armonizzante e calmante. Regola il sistema nervoso e aiuta a lasciare andare tensioni emotive e mentali. E' indicato in caso di ansia, insonnia, incubi, shock emotivi, paure e stress, che si somatizzano in particolare a carico dell'apparato cardiocircolatorio (palpitazioni, ipertensione, spasmi vascolari) e digerente (crampi addominali, cattiva digestione, meteorismo, diarrea); è tonificante in caso di apatia e depressione. A livello fisico lo possiamo inoltre utilizzare in caso di bronchite, infezioni delle vie respiratorie ed otiti grazie al suo essere un battericida a largo spettro.

E' adatto anche ai bambini ed alle persone ipersensibili che si agitano e si stressano facilmente, tanto da diventare emotivamente esauste e tendere alla depressione. E' l'olio da usare in presenza di profondi dolori emozionali che tolgono la gioia e la speranza. Il neroli sostiene e rafforza, aiutando anche il rilascio di emozioni represse, come rabbia e risentimento, che possono celarsi dietro una facciata di tristezza. 

Il Neroli svolge un'azione di riunificazione tra gli aspetti solari e lunari della personalità, tra conscio e inconscio, maschile e femminile, mente e corpo. E' un aroma che si considera associato alla vita spirituale: per coloro che sono più sensibili agli aspetti di ricerca spirituale, esso può aiutare a raggiungere livelli più profondi di meditazione.

Simbolicamente il profumo dei fiori d'arancio si associa ai temi della nascita e della rinascita, rimanda alla delicatezza e alla purezza del bambino. Infatti si ritrova nella composizione di molte acque da toilette per l'igiene della pelle dei neonati ("acqua di fior d'arancio"). Nell'adulto, questo profumo può risvegliare le antiche sorgenti di vita e di benessere che hanno sede nell'inconscio e nelle parti più profonde del corpo. 

Il Neroli può essere utilizzato in diffusione nell'ambiente, in bagni aromatici, come profumo personale, in applicazione a livello dei polsi o delle tempie, in massaggio rilassante, in unzione a livello del petto e dell'addome per disturbi a carico del cuore e dell'intestino. E' un olio dal profumo molto intenso per cui è sufficiente un'applicazione ad elevata diluizione (1-3%) in olio vettore vegetale o in un latte idratante per il corpo.

Nel processo di distillazione si ottiene anche l'acqua distillata di fiori d'arancio (idrolato), un tonico molto ricercato per la pelle, dal delicato profumo di fiori. L'acqua di fiori d'arancio è un prodotto molto delicato che contiene le componenti idrosolubili dell'essenza in percentuale molto bassa. E' certamente molto più dolce per l'utilizzo orale e ha un'azione sedativa, digestiva e antispastica, molto utile per il trattamento dei mal di pancia dei bambini su base nervosa: fa cessare i dolori e concilia il sonno. 

Come anticipato, il Neroli è un olio essenziale molto utilizzato per la cura della pelle, questo perché ben tollerato anche da pelli delicate o sensibili. Ha un effetto rigenerante e tonificante, utile per la prevenzione dell'invecchiamento cutaneo (rughe) e per il rinnovamento cellulare. Per questa indicazione è possibile preparare delle maschere idratanti e nutrienti con l'aggiunta di due gocce di olio essenziale di Neroli, oppure si può arricchire con una goccia di Neroli la propria crema idratante. Aggiunta all'acqua della vasca, da solo o con altre essenze, produce un effetto di piacevole profumazione e rilassamento.

A presto.

Elisa Mina - Operatrice olistica