Oli essenziali per Vishuddha, il chakra della gola

12.07.2018

Vishuddha permette di trovare la propria voce... la propria strada. E' il fulcro della comunicazione verbale, dell'espressione della creatività, del proprio sentire. Funge da ponte tra emozioni ed intelletto, tra cuore e mente. 

Il quinto chakra è situato nell'incavo della gola, tra il pomo d'Adamo e la fossetta giugulare. E' associato al colore blu e nel bambino si sviluppa dai 7 ai 12 anni.

Vishuddha simboleggia la manifestazione dell'Io in tutte le sue forme. E' il fulcro della comunicazione verbale, dell'espressione della creatività, del proprio sentire, della concettualizzazione e della realizzazione di un'opera d'arte, letteraria, scientifica. Funge da ponte tra emozioni ed intelletto, tra cuore e mente. Permette di veicolare ed esprimere con chiarezza ed oculatezza le emozioni e le idee inizialmente originate nel 2° chakra.

Il bambino, dopo aver instaurato un legame con gli altri, avverte il bisogno di esprimere i suoi sentimenti più profondi e di conoscere le sue capacità nonché i suoi limiti. Vishuddha ci aiuta a comprendere la nostra verità nonché quella del nostro ambiente, dell'umanità, dell'Universo. Gestisce la nostra capacità di dare un nome alle cose ed agli eventi.

Un chakra della gola in equilibrio consente di esprimerci con chiarezza, sincerità e profondità ma anche con distacco, senza lasciarsi trasportare dalle emozioni. Questo chakra è in buona salute se siamo coscienti della nostra missione sulla Terra, se siamo fedeli a noi stessi, se sappiamo percepire ed esprimere la verità, se sappiamo esprimerci con chiarezza, se sappiamo farci ascoltare senza dover urlare, se sappiamo interpretare i messaggi del nostro corpo.

Gli scompensi di Vishuddha sono causati dalla bugia, dal compromesso, dall'assenza di comunicazione, dal recitare un ruolo o da un errato uso della parola.

Vishuddha permette di trovare la propria voce... la propria strada. Ci mette in comunicazione con il nostro Io divino e ci aiuta ad entrare in armonia con le leggi dell'Universo. Unisce l'energia originata nel cuore all'energia spirituale formatasi nel terzo occhio. La sua forza nasce dalla volontà di esprimersi e concretizzare le proprie visioni con la propria verità.

Vishuddha, oltre ad usare la parola, ci invita a comunicare con il nostro corpo, con la natura e con ogni altro essere dell'Universo. Cantare, scrivere, dipingere, ballare o suonare sono attività con le quali possiamo esprimerci e sviluppare questo chakra. Se conosciamo la nostra verità e la viviamo pienamente, siamo allora in armonia con i nostri valori e le nostre convinzioni, siamo così liberi da ogni sorta di stress. Se non rispettiamo la verità e (ci) mentiamo, sottoponiamo il nostro organismo a stress sprecando della preziosa energia vitale.

I principali oli essenziali che lavorano su questo chakra sono: Alloro, Cajeput, Eucalipto radiata, Niaouli, Rosmarino a cineolo, Salvia sclarea, Timo volgare a linalolo.

Il miglior modo per scegliere l'olio giusto è quello di lasciarci attirare istintivamente dal suo profumo. Sarà proprio l'olio essenziale a scegliere noi e ad agire per il nostro massimo bene. A seconda dell'olio che si andrà ad utilizzare potremo individuare l'aspetto sulla quale è necessario porre la nostra attenzione. Potremo poi semplicemente annusarlo più volte al giorno, metterlo in un diffusore di essenze e lasciare che il suo aroma ci avvolga, o potremo preparare un olio da massaggio (ad es: 3 - 4 gocce di olio essenziale in 30 ml di olio di mandorle) che spalmeremo al centro dell'incavo del collo con movimenti circolari.

Di seguito vi riporto le caratteristiche principali degli oli essenziali per Vishuddha.

Alloro: antidolorifico, antireumatico, antispasmodico, espettorante e mucolitico, stimolante immunitario. Dona tranquillità, armonia ed equilibrio. Porta il coraggio necessario per sostenere esami, colloqui, tappe importanti della vita. Sviluppa ispirazione e creatività.

Cajeput: stimolante immunitario, anti-infettuoso, antisettico, antidolorifico, espettorante ed anticatarrale. Alleggerisce la mente, calmante e stimolante. Allinea il 1° chakra al 5° permettendo una migliore espressione del proprio sé. Per lavorare su relazioni intime più armoniose e per prendere coscienza del nostro rapporto con l'intimità.

Eucalipto radiata: stimolante immunitario, anti-infettuoso e antisettico atmosferico, espettorante, antiinfiammatorio. Ci aiuta a capire dove stiamo bene, a nostro agio, ed a muoverci verso la direzione del nostro cuore. Per mettere in chiaro le intenzioni e decidere, tra diverse vie, quella da prendere. Per caricarci di energie nuove pulendo il mentale da pensieri negativi, schemi ripetitivi ed aprirci alle relazioni in modo che possano essere arricchenti ed evolute.

Niaouli: stimolante immunitario, antibatterico, antivirale, antimicotico, espettorante, decongestionante venoso e tonico circolatorio. Aiuta a superare vecchio fobie, rimorsi e rancori, ridona serenità e calma. Scioglie i nodi di legami affettivi tossici. Per le persone che non "lasciano" la presa, pensando di dover soffrire per forza perché "così è la vita". Per ritrovare il buon equilibrio tra giusto e necessario passando per una chiara visione delle cose.

Rosmarino a cineolo: antinfiammatorio e decongestionante polmonare e respiratorio, espettorante, tonico in caso sia di fatica fisica sia psichica, equilibrante nervoso utile in caso di mancanza di concentrazione, di fiducia, depressione stagionale, fatica intellettiva, tensione psichica. Dona slancio e forza.

Salvia sclarea: regola il ciclo mestruale (azione estrogeno-simile), antispasmodico, regola sebo/sudore della pelle. Tonico psichico e rilassante nervoso. Per le persone che non osano più, che sono rassegnate, che si sentono "troppo vecchie". Stimola la creatività, dona coraggio per realizzare progetti creativi. Rende euforici, allontana paure, preoccupazioni, malinconia, depressione e paranoia.

Timo volgare a linalolo: stimolante immunitario, antisettico atmosferico, antibatterico potente, antispasmodico e antidolorifico muscolare ed articolare. Stimola il sistema nervoso, porta armonia, coraggio e volontà. Aiuta ad esprimere la propria verità personale senza temere giudizi e senza doversi nascondere.

A presto.

Elisa Mina - Operatrice olistica