Spezza le catene del passato

10.08.2020

Ti sei mai sentito come se qualcosa ti bloccasse? Come se ci fosse una catena che ti impedisce di scegliere la strada da seguire? Come se il tuo percorso fosse già deciso e a te non fosse concesso di esprimere la tua opinione?

Quante volte facciamo le cose come se avessimo il pilota automatico inserito e, allo stesso tempo, anche il freno a mano tirato!

Ma chi ci ha messo queste catene? Chi ha deciso la strada al posto nostro?

La maggior parte delle nostre azioni sono controllate dal nostro subconscio in base alle nostre credenze, alle esperienze vissute, ai condizionamenti che ci vengono dalle regole della società, della religione, dalle famiglia, della scuola.

Tutte informazioni utili e necessarie per farci crescere e sviluppare dei valori.

Crescendo e iniziando a vivere la vita, cominciamo anche a crearci le nostre opinioni, a farci domande e a cercare delle risposte trovandone a volte alcune che contraddicono quello che ci è stato insegnato. Alcuni insegnamenti, fondamentali quando siamo piccoli, possono diventare limitanti crescendo.

Se abbiamo passato l'infanzia sentendoci dire che bisogna comportarsi bene, fare le cose per bene, non disturbare può succedere che da grandi ci sentiamo limitati nelle nostre scelte e che, se vanno anche solo un po' fuori dagli schemi ritenuti giusti, si scatenano in noi dei sensi di colpa che ci tolgono la possibilità di godere appieno della scelta fatta anche se è quella migliore per noi.

Rompere queste catene che ci legano al passato, interrompere delle re-azioni che compiamo da sempre può sembrare impossibile. Il subconscio è lì per proteggerci, ci fa mettere in atto i medesimi comportamenti che in passato ci sono stati utili e per lui sono la soluzione migliore per tenerci al sicuro. Peccato che crescendo e facendo esperienze nuove alcuni comportamenti "vecchi" diventino poco funzionali o addirittura sabotanti.

Nel momento in cui ci rendiamo conto di stare reiterando dei comportamenti o che ci si ripresentano sempre le stesse situazioni e viviamo sempre le stesse dinamiche che non ci piacciono, o che ci fanno stare male, possiamo decidere di cambiare la situazione.

Il modo migliore per farlo è far si che il subconscio diventi il nostro migliore alleato. Come?

Con l'aiuto di PSYCH-K®. Grazie ai suoi protocolli e alla guida del facilitatore si vanno a integrare le credenze più utili e che ci permettono di interrompere i vecchi schemi. Le catene del passato possono boicottarci in ogni settore della nostra vita e con PSYCH-K® possiamo spezzarle per diventare i piloti consapevoli della nostra vita.

Laura Sargiotto - Facilitatrice PSYCH-K®, Maestra Reiki
T: 334 508 3386